Tra i presenti alla conferenza stampa di questa mattina al Palazzo civico di via Roma, il Presidente del CMC Paolo Serra, il Consigliere comunale Marco Benucci e i Presidenti Coni e Fidal, Gianfranco Fara e Sergio Lai

 

CAGLIARI– Si è tenuta questa mattina, giovedì 29 novembre, la conferenza stampa di rito prima della CRAI CagliariRespira, la mezza maratona che si terrà domenica 2 dicembre presso la Fiera di Cagliari. A presentare l’evento a media, sponsor e associazioni Marco Benucci,membro della Commissione consiliare Sport, e Paolo Serra, Presidente dell’ASD Cagliari Marathon Club.

Vi porto i saluti dell’amministrazione comunale– ha esordito Benucciche crede in questa manifestazione e le riconosce un ruolo fondamentale nella divulgazione delle buone pratiche sportive e della salute. È importante che manifestazioni come questa riescano a creare una sinergia tra sport, ecologia, salute e solidarietà”.

Sul versante organizzativo è Paolo Serra a fare il punto della situazione. “Ci saranno 3700 atletiprovenienti da ogni parte d’Europa e d’Italia. Si distribuiranno sulle quattro competizioni previste: si contano 200 bambiniche correranno le KidsRun di sabato 1 dicembre alle 15, oltre 1000 atleti per la mezza maratona, altri 400 per la KaralisRun 9.9e 2000 per la SeiKilometrinon competitiva”. Tra le grandi conferme ci saranno anche la Quarta giornata ecologica, la terza edizione di Rock’On CagliariRespira, il versante musicale della manifestazione che distribuirà undici band lungo tutto il percorso dei 21km, e il terzo anno dell’iniziativa Corsa e Solidarietà: le iscrizioni per la SeiKilometri potranno infatti essere acquistate attraverso una delle undici associazioni aderenti, contribuendo alla realizzazione dei loro progetti. Ecco i nomi delle associazioni:Special Olympics, AMICI (Associazione malattie infiammatorie croniche intestinali), Abbracciamo un sogno, Associazione 10 aprile (familiari delle 140 vittime Moby Prince), Diversamente Onlus/ASD Progetto Filippide, Passu passu e La Carovana. Una menzione particolare va alla raccolta fondi End Polio Now, creata e gestita dal Rotary Club con il preciso obiettivo di contribuire concretamente all’eradicazione della poliomielite, traguardo fissato per il 2025.

Per quanto riguarda i top runner, invece, sempre presente sulla griglia di partenza Said Boudalia, presenza assidua e vincitore incallito della CRAI CagliariRespira, e Ahmed El Mazoury, atleta azzurro che si presterà anche a differenti test di valutazione sulla prestazione sportiva in vista del imminenti Campionati europei di cross. Per la compagine femminile, si gioca in casa con Claudia Pinna.

L’organizzazione di questa undicesima edizione è stata complessa così come sottolineato dal Presidente Fidal Sergio Lai. “E’ un peccato che, per una questione di inagibilità, il campo Coni per quest’anno non possa ospitare la CRAI CagliariRespira ma è incredibile il grande lavoro fatto da Paolo Serra per garantire la buona riuscita dell’evento, che è un vero gioiello sportivo per tutta la città di Cagliari”.

Aspetto sottolineato anche da Gianfranco Fara, Presidente Coni, che ha voluto manifestare il suo entusiasmo per una manifestazione che per undici anni è stata portata avanti con coraggio e determinazione, rendendola una delle mezze maratone più ambite in Italia.

Modifica percorso– “Tengo molto a ringraziare il Centro Servizi per le Imprese e soprattutto Gianluigi Molinari per l’ospitalità riservataci all’interno della Fiera Internazionale della Sardegna”. Quest’anno infatti, come sottolineato da Paolo Serra, sia la partenza che l’arrivo della CRAICR18 sarà all’interno della Fiera, con ingresso su piazzale Marco Polo. Uno spazio che sarà appositamente allestito per ospitare tutte le competizioni, quelle dei bambini comprese, e vare aree di expo per ritiri pacchi gara, segreteria e deposito sacche e bagagli.

Ci saranno delle limitazioni al traffico– ha concluso Benucci – per questo chiediamo pazienza ai cittadini: Cagliari ha bisogno di giornate come questa del 2 dicembre”.

Manuela Aru

About Manuela Aru

Archivi

Gentile utente del sito CagliariRespira.it la ASD Cagliari Marathon Club, in qualita’ di titolare del trattamento ovvero di editore, desidera informare che : (a) il sito http://www.cagliarirespira.it utilizza cookie per finalità connesse all'utilizzo del sito stesso; - (b) il link all’informativa estesa, dove vengono fornite indicazioni sull’uso dei cookie e’ il seguente: http://www.cagliarirespira.it/2016/privacy/ - (c) il link http://www.cagliarirespira.it/2016/privacy/ si ritrova in ogni pagina del sito; - (d) la prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Gentile utente del sito http://www.cagliarirespira.it/ la ASD Cagliari Marathon Club, in qualita’ di titolare del trattamento ovvero di editore, desidera informare che : (a) il sito http://www.cagliarirespira.it utilizza cookie per finalità connesse all'utilizzo del sito stesso; - (b) il link all’informativa estesa, dove vengono fornite indicazioni sull’uso dei cookie e’ il seguente: http://www.cagliarirespira.it/2016/privacy/ - (c) il link http://www.cagliarirespira.it/2016/privacy/ si ritrova in ogni pagina del sito; - (d) la prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookie.

Chiudi